Lo iodio protegge dal cancro al seno e alla prostata

Il consumo di iodio è diminuito di 50% dal 1970.

La carenza di iodio è molto comune in tutto il mondo ed è in parte dovuta al sovraccarico di tossine nel nostro ambiente. Lo iodio è stato ulteriormente rifiutato dall'uso del bromo negli alimenti e nell'ambiente (si pensi alla farina e al sangue a cui è stato aggiunto il bromo, i ritardanti di fiamma negli indumenti e nei mobili). L'uso di pesticidi e prodotti chimici nella nostra dieta annulla ancora di più il contenuto di iodio. I fluoruri nel dentifricio spostano anche l'assorbimento dello iodio, di cui comunque non ne abbiamo abbastanza

Sapevi che il basso tasso di tumori al seno in Giappone è legato all'elevata assunzione di iodio da parte dei giapponesi?

Iodio

Conseguenze della carenza di iodio:

  1. Altri tumori (al seno e alla prostata)
  2. Problemi con la fertilità
  3. La carenza di iodio ha anche conseguenze dannose per altri tessuti che consumano il minerale in abbondanza: pancreas, stomaco, cervello, timo, ghiandole surrenali

L'uso del sale iodato viene spesso scartato come soluzione, ma non è a causa di:

  1. La ricerca mostra che lo iodio aggiunto al sale da cucina 100% viene perso attraverso l'esposizione all'aria, all'umidità e alla luce
  2. Inoltre, al sale iodato viene aggiunto un agente antiagglomerante, che non giova alla nostra salute.

Come puoi aumentare l'assunzione di iodio?

  1. Prendi il sale non raffinato con l'aggiunta di alghe
  2. Includere più frutti di mare come alghe, finocchio marino, pesci di mare
  3. Assumere quotidianamente una soluzione minerale marina come integratore
  4. Puoi assorbire lo iodio attraverso la pelle con la soluzione di iodio Lugo

Come fai a sapere se hai una carenza di iodio?

  1. Strofina il polso con lo iodio Lugol e guarda quanto tempo impiega la macchia rossa a svanire
  2. Fai controllare lo iodio nelle urine

Rif

1. Stoddard II FR, Brooks AD, Eskin BA, Johannes GJ. Lo iodio altera l'espressione genica nella linea cellulare di cancro al seno MCF7: prove di un effetto antiestrogeno dello iodio. Int J Med Sci 2008; 5 (4): 189-196. doi: 10.7150 / ijms.5.189. Disponibile da http://www.medsci.org/v05p0189.htm

2. www.who.int

3. Jay Rappaport. I cambiamenti nello iodio nella dieta spiegano l'aumento dell'incidenza del cancro al seno con coinvolgimento a distanza nelle giovani donne J Cancer. 2017; 8 (2): 174–177. Pubblicato online il 13 gennaio 2017: 10.7150 / jca.17835

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore

Nuovo webinar!

Si! È nuovamente disponibile un nuovo webinar. Hai sempre desiderato sapere esattamente come funziona Suger Cravings? Rispondiamo alle tue domande! Puoi farlo gratuito visualizzare attraverso il nostro sito web.